Il Palio

Torno a Siena ed il profumo del sacro s’intriga coll’olezzo del profano.
C’è la reliquia –il dito della santa– sventolato dal sacerdote di fronte al muso del cavallo, c’è il fantino che segue la scena con lo sguardo grave, ci sono gli uomini, c’è quello sfondo che ti mozza il fiato, c’è poi quel silenzio che precede la mossa, che se non l’hai mai sentito non puoi immaginarlo neppure lontanamente. No, non puoi immaginare il boato prodotto da migliaia di persone che si zittiscono all’unisono.
Il sole scende dietro ai palazzi che incorniciano la piazza e partono quei tre giri che sono un attimo, e lo spettacolo più grande non sono i cavalli che s’ammazzano, spronati a morte dai fantini, ma i volti dei contradaioli deformati dalle urla.
Guardandoli sospendi la realtà e pure lo scempio di quelle bestie, che arrancano nel tufo con la bava alla bocca, trova una giustificazione nel

ritratto di quei visi deformati da una passione che, se non sei nato qua,  non può essere né capità né spiegata.
Poi la prima contrada taglia il traguardo e l’argine si rompe, tutti si buttano nella pista coi cavalli scossi che ancora corrono.
Mi butto dentro anch’io, m’affogo nel sudore d’un fiume di persone indiavolate che acclamano il santo, il fantino. Lo portano in trionfo fin dentro al duomo, assieme al palio conquistato in quei tre giri che sono un battito di ciglia. Tutti lo vogliono toccare, lo tirano da una parte e dall’altra, l’abbracciano, con le lacrime agli occhi gli mostrano il pugno in segno di vittoria.
C’è un padre che gli passa il figlio neonato, lui lo bacia come se fosse il suo. Ancora un attimo ed il fiume irrompe dentro al duomo. Grida, strattoni, colpi e canti. E i santi, quelli veri, si godono lo spettacolo.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2012.
Benedizione del cavallo e del fantino. Il parroco della contrada del Drago benedice cavallo e fantino con il dito di Santa Caterina.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2013.
Il fantino dell’Oca commosso dopo la benedizione.

Palio della Madonna di Provenzano, 2 Luglio 2015.
Il capitano della contrada della Torre canta l’inno insieme agli altri contradaioli dopo la benedizione.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2013
Il cavallo della Torre poco prima di entrare nella piazza.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2009
I cavalli entrano nella piazza prima della corsa e sfilano davanti alla tribuna dei figuranti che hanno preso parte alla rievocazione storica. I contradaioli dell’Aquila incitano il loro fantino prima della corsa.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2009
I cavalli entrano nella piazza prima della corsa e sfilano davanti alla tribuna dei figuranti che hanno preso parte alla rievocazione storica. I contradaioli dell’Aquila incitano il loro fantino prima della corsa.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2012
Il cavallo del drago sfila davanti ai contradaioli prima della corsa.

Palio della Madonna di Provenzano, 2 Luglio 2015
Turisti e contradaioli che non sono riusciti ad entrare nella piazza seguono il momento della Mossa nelle TV dei bar e dei ristoranti.

Palio della Madonna di Provenzano 2 Luglio 2015
Contradaioli fuori dalla piazza seguono la Mossa. Durante la Mossa, la fase più importante del Palio, scende un silenzio surreale nella piazza

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2012.
I contradaioli rapiti durante la mossa.

Palio della Madonna di Provenzano, 2 Luglio 2013
I cavalli affrontano la curva di San Martino.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2009.
I figuranti incitano i fantini durante la corsa.

Palio della Madonna di Provenzano, 2 Luglio 2015.
I contradaioli rimasti fuori dalla piazza sbirciano attraverso la recinzione all’altezza della curva di San Martino.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2017.
I cavalli tagliano i traguardo e si aprono i cancelli della piazza. I contradaioli corrono verso il tufo per festeggiare il vincitore.

Palio della Madonna di Provenzano, 2 Luglio 2013.
Spettatori e contradaioli si riversano sulla pista, con i cavalli ancora dentro.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2017.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2012.
I contradaioli di Valdimontone festeggiano la vittoria sotto al Drappellone.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2017.
Il fantino dell’Onda viene portato in trionfo dai contradaioli dopo la vittoria.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2012.
Contradaiole di Valdimontone commosse dopo la vittoria.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2017.

Palio della Madonna di Provenzano 2 Luglio 2013
Il fantino dell’Oca ed il capitano della contrada festeggiano la vittoria

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2017.
Il fantino dell’Onda esulta di fronte ai contradaioli sulla gradinata del Duomo.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2017.
Un padre porge il figlio al fantino vincitore perchè possa baciarlo.

Palio dell’Assunta, 16 Agosto 2009.
Il fantino vincitore del palio esulta sotto alla volta del duomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *