Come posso valutare i tuoi lavori?
Per valutare i miei lavori, come quelli di qualsiasi altro fotografo, non basta dare un’occhiata alla selezione di foto prese a caso dai servizi fatti negli anni (come la selezione che trovi in questa pagina), ma è necessario vedere una serie di servizi completi, solo in questo modo puoi riuscire a farti un’idea precisa del mio approccio e del mio stile.
I miei lavori completi li trovi nella sezione Real Weddings

Quali sono i tuoi prezzi?
I miei servizi partono da 1100 €. Se vuoi informazioni più approfondite invia una mail a:
francescorossifotografo@gmail.com

Come sono articolati i tuoi servizi?
I miei servizi durano circa 10 ore e seguono tutte le fasi del matrimonio, dalla preparazione alla festa (comprese).

Lavori da solo?
In genere no, lavoro sempre con un assistente o un secondo fotografo, in funzione del tipo di servizio scelto dagli sposi.

Quali sono i tempi di consegna del servizio?
Entro 30 giorni dalla data della cerimonia vi consegnerò tutte le immagini realizzate.
Se non siete interessati all’album e avete optato per un pacchetto che include solo le foto in formato digitale, il nostro rapporto si concluderà qua. Altrimenti sarà vostra cura, dopo aver visionato i file, indicarmi le foto che vorrete includere nell’album.
Partendo dalla vostra selezione realizzerò una bozza dell’impaginato e ve la sottoporrò, in modo che possiate indicarmi le eventuali modifiche da apportare. Dopo il vostro Ok l’album verrà mandato in stampa.
A questo punto occorreranno dai 30 ai 60 giorni per ottenere il prodotto finito.

Perché sul tuo sito web non riesco a trovare i loghi delle associazioni di settore?
Perché attualmente non sono affiliato a nessuna associazione di fotografi di matrimonio.
In passato sono stato membro di ANFM, FIOF, WPJA e ISPWP, tutte associazioni nazionali ed internazionali molto serie.
L’appartenenza ad un’associazione dovrebbe garantire un livello di competenza e professionalità molto alto. Tuttavia, negli ultimi anni c’è stata una proliferazione impressionante di associazioni, col risultato che ogni fotografo, professionista o non, bravo o meno bravo, può ottenere il suo bel bollino da apporre sulla home del sito web.
Quindi, se tutti possono avere un bollino, e se i clienti non sanno quale associazione sia più seria delle altre, perché dovrei pagare una o più quote associative?

E’ possibile incontrarti per parlare di persona e vedere qualche lavoro stampato?
Certo, dopo che avrai richiesto un preventivo potremo fissare un appuntamento nel mio studio a Grosseto. In alternativa posso raggiungerti anche a Firenze, Roma e Siena.

A quanto ammontano le spese di trasferta?
Le spese di trasferta comprendono tutti i costi relativi ai trasporti, all’alloggio per due persone ecc.
Se la località in cui si svolge il matrimonio si trova ad almeno due ore di auto da Grosseto (prendiamo come riferimento i tempi di percorrenza indicati da Google Maps), parte delle spese di trasferta verrà addebitata al cliente.

Nel prezzo del servizio è compresa anche la post-produzione degli scatti?
Certo, tutte le foto consegnate sono lavorate.

Cos’altro è compreso nel prezzo del servizio?
Salvo accordi diversi, tutti i miei pacchetti comprendono:
-Circa 10 ore di servizio (che sono il minimo necessario per seguire tutte le fasi del matrimonio)
-Post produzione di tutti gli scatti (circa 400)
-Consegna di tutte le immagini (circa 400) in formato JPG ad alta risoluzione, ciò significa che successivamente potrete stampare le vostre foto dovunque, senza bisogno di tornare presso il mio studio.

Devo dare da mangiare ai fotografi?
Assolutamente sì, ma non perché i fotografi siano degli scrocconi, come probabilmente starai pensando in questo momento.
Hanno semplicemente bisogno di nutrirsi e bere dell’acqua per non svenire durante le 10-12 ore di servizio. Se poi vuoi farli felicissimi, organizza per loro un tavolo in disparte, dove possano tenere le borse con l’attrezzatura e rilassarsi un po’ nei momenti morti durante il pranzo (ma non troppo lontano, se possibile, dagli altri invitati, in modo che possano sempre avere la situazione sotto controllo). Ovviamente non è necessario far servire anche ai fotografi tutte le portate del banchetto di nozze, il menù bimbi (classica pasta al pomodoro e cotoletta alla milanese) sarà più che sufficiente.